L’appendic(it)e culturale del TG

Immagine

 

Come vorrei essere
Vincenzo Mollica:
farmi pagare
senza fatica
per dire solo banalità.

Come vorrei essere
l’addetto RAI
incaricato
della cultura:
poter dar conto
in disinvoltura
solo dell’ultimo
disco dei Modà.

Pascermi solo
di ciò che è ovvio
senza studiare
né ricercare,
pago soltanto
del mio compenso
mentre nascondo
quello che penso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: